Giancarlo Malandra Fotografia

Gabriella Sborgi

Gabriella Sborgi, mezzosoprano, si divide tra attività concertistica e teatro dell'opera. Eclettica, nasce come interprete del teatro barocco, mozartiano e del teatro musicale del Novecento. Le vengono regolarmente affidate dai piu’ importanti teatri e prime esecuzioni di autori contemporanei. L’evoluzione della sua vocalità la porta a spaziare verso un repertorio piu’ squisitamente lirico e belcantistico senza sottrarsi alla dedizione per la musica da camera e sinfonica. E’ docente di “Vocalità e Interpretazione” presso la Scuola Internazionale diArti Sceniche per Cantanti Lirici del Teatro Stabile di Torino.