Giancarlo Malandra Fotografia

Terrae Motus

La notte del 6 aprile 2009, alle 3:32, un forte sisma colpisce il territorio dell'Aquila, provocando la morte di 308 persone e circa 1600 feriti.